Nuovi arrivi in Questura, trasferiti sedici nuovi poliziotti.

Come promesso dal Capo della Polizia, Prefetto Franco Gabrielli, nelle sue recenti visite a Salerno, in vista della prossima realizzazione del progetto di elevazione della Questura tra quelle più rilevanti in ambito nazionale, sono stati trasferiti sedici nuovi poliziotti che andranno a rinforzare gli uffici della Questura e dei Commissariati distaccati della provincia.

Tra questi ben nove agenti, di età compresa tra i 21 ed i 26 anni, provengono dalla Scuola Allievi Agenti di Trieste, dove hanno da poco terminato il corso di formazione. I nuovi arrivati saranno assegnati prevalentemente ai servizi di controllo del territorio, di ordine pubblico e nel settore immigrazione.

Nei prossimi mesi, tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, sono previsti ulteriori incrementi di personale di tutti i ruoli della Polizia di Stato, anche con una significativa riduzione dell’età media degli operatori, per rispondere in maniera adeguata alle sempre crescenti esigenze di sicurezza nella città di Salerno e nella sua estesa provincia.