Roccapiemonte. Sicurezza scuole, finanziamento da 130 mila euro

Ammonta a circa 130 mila euro il finanziamento ottenuto dal Comune di Roccapiemonte, somma che sarà utilizzata per la messa in sicurezza e riqualificazione di alcuni plessi scolastici della città. A comunicarlo il Sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano, il Responsabile dell’Ufficio Tecnico dell’Ente Mario Ferrante e il Segretario Generale Ornella Famiglietti.

In particolare, il Ministero Infrastrutture e dei Trasporti ha accolto la domanda di finanziamento presentata dal Comune di Roccapiemonte per la redazione di progetti per la messa in sicurezza sismica ed impiantistica dei seguenti edifici scolastici:
• via Pigno – scuola media;
• via Ferrentino – scuola dell’infanzia ed elementare (ex direzione didattica);
• via della Pace Casali – scuola elementare.

La domanda è stata presentata lo scorso 13 agosto, la cifra totale ottenuta è di € 130.250,00, pari all’80% (massimo ammissibile finanziabile) di € 162.868,55. Il Comune dovrà integrare con € 32.618,55.

“Si tratta di un altro importante passo in avanti con cui forniamo risposte concrete ai cittadini. Uno dei punti principali su cui questa Amministrazione sta lavorando dall’inizio del suo mandato, è la messa in sicurezza delle strutture pubbliche che necessitano di interventi al fine di migliorarne la condizione generale. Sulle scuole c’è la nostra massima attenzione da sempre e ringrazio i dipendenti comunali che, su input dell’Amministrazione, si sono adoperati per presentare tempestivamente la domanda e raccogliere questo nuovo finanziamento. Lasciamo le chiacchiere e le polemiche a chi non ha mai prodotto nulla di buono per Roccapiemonte. In soli due anni di gestione amministrativa abbiamo ottenuto vari finanziamenti dagli enti sovracomunali che, è bene ricordarlo, al giorno d’oggi sono determinanti per effettuare interventi e lavori di riqualificazione atti a rendere sempre più vivibile la nostra città” ha dichiarato il Sindaco Carmine Pagano.