San Marzano sul Sarno Tutto pronto per il 50 notturnale di Santa Lucia e la mostra presepiale

Inaugurazione di Presepiarte con la partecipazione di maestri del tipico presepe napoletano e degli alunni dell’istituto SS Giovanni Paolo II – Anna Frank a seguire musica canti e degustazioni di piatti contadini con la “Scassaria” di Santa Lucia

E’ previsto per Venerdi 13 Dicembre a partire dalle ore 18:30 l’evento di apertura del progetto 50 notturnale di Santa Lucia per la valorizzazione del patrimonio turistico , culturale della cittadina di San Marzano sul Sarno. Si comincia con l’inaugurazione di PRESEPIARTE una mini mostra presepiale di comunità dove oltre alle installazioni di due importanti presepai Armando Molli ed Antonio Sorrentino, entrambi giovani rappresentanti dell’arte del presepe del 700’ Napoletano , si potrà visitare anche il presepe artigianale composto e realizzato dai giovani allievi dell’istituto comprensivo SS GIOVANNI PAOLO II – ANNA FRANK di San Marzano sul Sarno.Il presepe resterà aperto per tutta la serata e poi sarà aperto al pubblico nei fine settimana di Dicembre fino al 6 Gennaio 2020. La serata continuerà con la tradizionale “scassaria” in onore di Santa Lucia. Nel giorno considerato il più corto dell’anno, per i cortili del centro storico si potrà partecipare ai canti popolari dedicati alla santa protettrice degli occhi; tante le novità di quest’anno in primis con la partecipazione di tre importanti gruppi folk LA VOCE DELLA TRADIZIONE, I VIRTUOSI DELLA TARANTELLA,BALLANDO PER LE STRADE. I cortili del centro storico saranno allestiti ed illuminati secondo il rito della “scassaria”. Assaggi gratuiti di piatti a base di prodotti tipici dell’Agro sarnese nocerino e della tradizione contadina. Tutto il coordinamento è come sempre nelle mani di Biagio De Prisco con l’associazione RECUPERANDO LE TRADIZIONI che hanno voluto mantenere viva questa tradizione negli anni. Un momento importante che può valorizzare questo rito ed essere annoverato tra le tradizioni del periodo pre natalizio e da collocare nei percorsi del turismo religioso. La serata sarà inaugurata alla presenza delle istituzioni locali e regionali. Il progetto è co finanziato dall’assessorato al turismo della regione Campania retto dall’avvocato Corrado Matera . Ancora una volta l’amministrazione retta dal sindaco Cosimo Annunziata è riuscita in un momento difficile a portare fondi nella cittadina dell’Agro sarnese nocerino e questo anche grazie al lavoro instancabile della vicesindaco Francesca Barretta e dell’assessore al ramo Marco Iaquinandi .