VIDEO – Napoli. La rivoluzione. L’autostrada tre cambia concessionario

A3 nuovo concessionario. In attesa dell’esito degli approfondimenti annunciati dalla stessa commissione esaminatrice il Consorzio Sis di Torino subentra ad Autostrade Meridionali Spa

Napoli. La rivoluzione. L’autostrada tre cambia concessionario

Il nuovo concessionario.
Parlerà anche iberico il nuovo management che gestirà la tratta dell’autostrada A3 Napoli-Salerno. In attesa dell’esito degli approfondimenti annunciati dalla stessa commissione esaminatrice il Consorzio Sis di Torino subentra ad Autostrade Meridionali Spa, del gruppo Autostrade per l’Italia che fa capo alla famiglia Benetton. A ufficializzare la notizia è stata proprio Autostrade Meridionali Spa al termine della seduta di gara pubblica svoltasi a Roma presso la sede del ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

I dubbi e i ricorrenti.
I rappresentanti di Autostrade Meridionali annunciano dì aver presentato istanza di accesso agli atti per analizzare l’offerta del concorrente Sis che in base all’esito della gara pubblica dovrà gestire l’A3 Napoli – Salerno. Potrebbe essere quindi presentato un ricorso per invalidare l’esito della gara svoltasi presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

L’autostrada A3 collega Napoli a Salerno, si estende per 52 km nel circondario di Napoli e nella provincia di Salerno.