Voragini. Pericolo lungo Via Cupa Mastro Gennaro tra Angri a Corbara

Via Cupa Mastro Gennaro dopo i recenti e ripetuti eventi piovaschi di questi mesi, presenta enormi buche lungo tutta la superficie stradale

Angri Strada gruviera. Via Cupa Mastro Gennaro
Angri Strada gruviera. Via Cupa Mastro Gennaro

Strade gruviera. È un vero pericolo la strada pedemontana Via Cupa Mastro Gennaro che collega Angri a Corbara. La strada a quanto pare sarebbe da qualche anno diventata “intercomunale”.

Il patto angrese – corbarino.
Nella primavera del 2016 fu suggellato un patto tra l’allora primo cittadino di Angri Cosimo Ferraioli, anche dirigente tecnico del comune di Corbara, e il sindaco della cittadina corbarese Pietro Pentangelo (qui i termini del patto leggi articolo). La strada ancora oggi però versa in condizioni critiche, soprattutto sul territorio angrese. Il tratto di strada, circa 550 metri, è ritenuta anche molto pericolosa per la velocità con la quale viene percorsa dai veicoli e oggi, dopo i recenti e ripetuti eventi piovaschi di questi mesi, presenta enormi buche lungo tutta la superficie stradale.

La solita incompiuta grazie alla politica.
Il tratto non è mai stato completato e manca anche della pubblica illuminazione, proprio perché la strada non è mai stata tecnicamente completata. Tracciata e iniziata durante le amministrazioni provinciali Villani prima e Cirielli poi, oggi resta una strada incompleta che termina a circa un chilometro da Corbara.

Nella primavera del 2016 le due amministrazioni manifestarono l’intenzione di condividere il percorso amministrativo e operativo con la Provincia di Salerno e magari trovare un’intesa per ottenere un finanziamento alternativo oppure d’impegnare fondi comunali pur di garantire il completamento del tratto di strada. Tutto rimane fermo a tempo indeterminato per l’esasperazione e il disagio di chi vice nella zona.
Luciano Verdoliva