Nocera Inferiore. Lupi e Ugolino, scontro all’ombra della villa

“In premessa, la sede preposta per le risposte alle interrogazioni è l’aula consiliare, forse questo viene dimenticato dall’Assessore.
Arrivato a questo punto bisogna riguardarsi anche dall’avere un confronto “privato” con gli assessori considerato che poi il tutto viene rinfacciato pubblicamente”. Così il consigliere Raffaele Lupi replica all’ assessore Ugolino.

“Fatta questa piccola premessa, parliamo di fatti concreti, i lavori dovevano partire già qualche anno fa, addirittura in risposta all’interrogazione del consigliere Schiavo presentata nel 2017,l’attuale Assessore Ugolino replicò dicendo per il 2018 i lavori sarebbero partiti, siamo nel 2020 ed i risultati sono ben evidenti – aggiunge- Quello che si chiede sono tempistiche certe!
“La misura è ormai colma”. È evidente che l’assessore Ugolino, a corto di argomenti, non ha la lucidità né il corretto approccio istituzionale per svolgere le funzioni che le sono state affidate, ricorrendo coloro che vede come nemici.”

Consigliere Comunale