San Marzano. Strade provinciali, affondo di FdI

"Si annunciano milioni di euro per la sistemazione delle strade provinciali ma non si vede l’inizio dei lavori di quello già appaltati da mesi"

Lavori in corso
Lavori in corso

Ripristino della rete stradale chimera sul territorio. Dissenso viene manifestato in una nota da Fratelli D’Italia di San Marzano sul Sarno.

Milioni di euro.
“Si annunciano milioni di euro per la sistemazione delle strade provinciali ma non si vede l’inizio dei lavori di quello già appaltati da mesi. Capiamo la propaganda politica in campagna elettorale per il PD – si legge nella nota – ma ci sono cittadini ed imprese che patiscono conseguenze da proclami senza costrutto”.

Le chiacchiere.
La nota continua: “Fratelli d’Italia San Marzano deplora la patologia di annuncite che pervade gran parte del cespuglio e sottobosco della selva oscura di chi conduce attualmente i destini del nostro territorio. Chiediamo al Presidente della Provincia cos’ è cambiato rispetto al novembre scorso quando annunciava che per il territorio di San Marzano era pronta una gara d’appalto ritardata da un “semplice” durc di un’azienda che sarebbe stata sostituita in pochi giorni da altre in una graduatoria incerta. Via Papa Giovanni XXXIII è ancora un sentiero di guerra e noi insieme a i nostri concittadini vorremmo sapere a quando l’inizio dei lavori per la sistemazione e messa in sicurezza del tratto stradale. Al momento nessun effetto ha consentito di determinare miglioramenti e risposte per la vivibilità del territorio, speriamo di essere smentiti quanto prima”.