Strade danneggiate dal maltempo, ecco il quadro dei lavori di somma urgenza

Michele Strianese
Michele Strianese

Alcune aree della Provincia di Salerno, in particolare i Comuni dei Monti Picentini e dei Monti Lattari, sono state interessate dalle copiose piogge del 20 e 21 Dicembre, in seguito alle quali si sono verificati danni che hanno comportato anche la chiusura di alcune strade.

“Ovviamente la Provincia di Salerno, attraverso il settore Viabilità e Trasporti – afferma il Presidente, Michele Strianese – ha avviato subito lavori di somma urgenza per risolvere il prima possibile tutti i disagi che hanno colpito le nostre comunità. Di seguito il quadro della situazione:
1) Lungo la SP 26/a nel comune di San Cipriano Picentino, lavori finalizzati alla riapertura del tratto stradale di collegamento tra San Cipriano Capoluogo e la località Filette. Attualmente, gli interventi sono in fase avanzata di esecuzione, ma sospesi per consentire la sistemazione della condotta intercomunale di gas danneggiata durante l’evento franoso. Si prevede la riapertura entro febbraio.
2) Lungo la SP 28/a, lavori finalizzati alla riapertura del tratto stradale di collegamento tra Montecorvino Rovella e alcuni nuclei abitati periferici del medesimo Comune. Attualmente, gli interventi sono in fase avanzata di esecuzione. Si prevede la riapertura entro febbraio.
3) Lungo la SR 18 nel comune di Vietri sul Mare, lavori per la riapertura del tratto stradale di collegamento tra Vietri sul Mare e Cava Dei Tirreni. Attualmente, la viabilità è stata ripristinata tranne un lieve restringimento. Gli interventi sono in fase avanzata di esecuzione e si prevede l’ultimazione entro febbraio.
4) Lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza di un tratto di scarpata stradale franata al km 0+735 della S.P 350 – Innesto S.P 29 (Olevano sul Tusciano) – Eboli. Intervento nel comprensorio comunale di Eboli. La tratta stradale è stata riaperta al traffico a senso unico alternato. Attualmente, i lavori sono in fase avanzata di esecuzione. Si prevede l’ultimazione entro febbraio.
5) Altri lavori di somma urgenza relativi all’intervento di modifica del tratto di SP 105 al km 0+800 a seguito di frana in San Mango Piemonte. La frana ha interrotto la strada nel tratto tra San Mango Piemonte e Castiglione del Genovese. I lavori fin ora hanno consentito la riapertura della strada a senso unico alternato. Si prevede l’ultimazione entro il mese di aprile.
6) Lavori di somma urgenza per emergenza frane sulla SR 373 a Ravello nei pressi della galleria. Gli interventi, finora, hanno consentito la riapertura in sicurezza a senso unico alternato del tratto di strada di collegamento tra Ravello Capoluogo con la Località Castiglione, e con Amalfi e Scala. I lavori sono sospesi in attesa della messa in sicurezza del costone sovrastante.
7) Strada Provinciale n.2/a – tratto in corrispondenza del km 3+700 nel Comune di Corbara. I lavori, finora, hanno consentito la riapertura in sicurezza a senso unico alternato del tratto di strada di collegamento tra Corbara con i Comuni della Costa D’Amalfi. I lavori proseguiranno con la messa in sicurezza definitiva.

Mobilità e sicurezza sono fra i diritti primari del cittadino – conclude Strianese – per questo lavoriamo quotidianamente, per tutelare una mobilità sicura per le nostre comunità, grazie soprattutto alla Regione Campania che ci sostiene, in particolare il Presidente On. Vincenzo De Luca, che attraverso i finanziamenti regionali ci consente di intervenire sui nostri territori.”