Il Comune di Nocera Inferiore presenta progetto Erasmus+

Si chiama "Living Local Laboratories" ed è il progetto presentato dal Comune di Nocera Inferiore nell'ambito del bando Erasmus+ con scadenza il 5 febbraio 2020

Antonio Franza
Antonio Franza

Il Comune di Nocera Inferiore presenta progetto Erasmus+ . Se approvato arriveranno circa trenta giovani provenienti da tutta Europa, che collaboreranno con un  gruppo di giovani nocerini.

Si chiama “Living Local Laboratories” ed è il progetto presentato dal Comune di Nocera Inferiore nell’ambito del bando Erasmus+ con scadenza il 5 febbraio 2020. Grazie alla collaborazione con l’associazione Acarbio, che in Costiera amalfitana da un decennio svolge anche attività legate a scambi giovanili internazionali, si è avuto il giusto know how per la presentazione di un progetto che mira, oltre a valorizzare le produzioni locali, anche a favorire i giovani nella conoscenza delle diverse possibilità offerte dal programma Erasmus +.

Le prospettive.
In caso di approvazione, in autunno 2020, a Nocera Inferiore arriveranno così 30 giovani, tra i 18 e 25 anni, provenienti da Bulgaria, Grecia, Cipro, Portogallo e Croazia, oltre alla partecipazione di un gruppo di ragazzi di Nocera Inferiore. Il tema principale sarà la scoperta dei prodotti locali, la loro storia, il loro valore e come possono diventare un’opportunità per le nuove generazioni.

Ogni nazione condividerà le proprie conoscenze sui propri prodotti tradizionali, mostrando come vengono realizzati attraverso l’organizzazione di un workshop pratico. Questo percorso è stato promosso dall’Amministrazione comunale e seguito dall’assessorato alle politiche dello sviluppo economico, fondi comunitari e politiche del lavoro, retto da Antonio Franza, allo scopo di creare nuove opportunità per i giovani, entrando in contatto con culture diverse e favorendo future mobilità di formazione all’estero. Infatti questo progetto offrirà la possibilità di scoprire le diverse offerte che arrivano dal programma Erasmus+ e poter così partecipare ad iniziative simili svolte in altri paesi, con il supporto economico del programma. Un arricchimento unico di crescita per tanti giovani.