Nocera Inferiore. Lanzetta:”Amministrazione genera caos”

“Quest’amministrazione comunale, nonostante il suo immobilismo, continua a generare caos. E stavolta a pagarne le conseguenze, in termini di disservizi, sono le famiglie. È assurdo che i genitori quest’oggi siano stati costretti a lasciare i luoghi di lavoro per andare a scuola a riprendere ciascuno i propri figli! Questa situazione è irrispettosa dell’intera comunità nocerina”. Così il consigliere comunale di Nocera Inferiore, in quota opposizione, Tonia Lanzetta.

“Paradossale che la GORI solamente alle 4 di stamattina abbia comunicato il prolungarsi dell’interruzione idrica e ancora più grave che chi di competenza non abbia conseguentemente predisposto la chiusura degli edifici scolastici interessati dalla carenza idrica, così come fatto tempestivamente già nella giornata di ieri da alcuni sindaci dei comuni limitrofi”, sottolinea il consigliere comunale Lanzetta.

“La GORI, opera sempre peggio, e non immagino quale soggetto attuatore della realizzazione del primo tratto di fognatura cosa sarà, Torquato, nella sua qualità di sindaco, alzi la guardia sul controllo e sulla supervisione, smettendola di galleggiare alla deriva amministrativa e governi la Città, limitando i danni già evidenti della sua inadeguatezza amministrativa”, afferma il consigliere comunale Lanzetta.