San Marzano sul Sarno. Grande successo per l’Etno Forum

Si chiude con l’evento San Marzano sul Sarno Etno Forum il progetto regionale 50° Notturnale di Santa Lucia. Un appuntamento diviso in più parti che ha visto la partecipazione di centinaia di persone sotto il segno della pace, dell’integrazione, della cultura. Nel pomeriggio di ieri, sabato 22 febbraio , nell’aula consiliare del Comune di San Marzano sul Sarno, grande partecipazione al I Tavolo d’incontro su inclusione ed integrazione tra la comunità locale e quelle straniere presenti nell’agro sarnese nocerino e nell’area vesuviana, dal titolo “Integrazione ed inclusione attraverso l’arte, la cultura, l’agro gastronomia ed il sociale”. All’ incontro ha partecipato il Vice Console Generale del Regno del Marocco a Napoli, accolto dai rappresentanti delle comunità locali marocchine e del Maghreb.

L’interessante convegno ha rappresentato un punto di partenza per futuri incontri e laboratori che saranno promossi con l’obiettivo di avvicinare sempre di più le comunità, così come sancito nel suo intervento da Abdllah Massimo Cozzolino della Federazione Islamica della Campania. Interessante la testimonianza della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo SS Giovanni Paolo II– Anna Frank di San Marzano sul Sarno, che si è soffermata sull’integrazione concretizzata tra i banchi di scuola. Ilam Nabil, invece, ha parlato del suo percorso d’integrazione. La comunità marocchina, con il supporto di Carmine Pagano, ha accolto il vice console con la cerimonia del tè.

Subito dopo il convegno, nel Parco Urbano si è svolta la seconda parte dell’ evento “Incontri di Gusto”. È stato allestito un buffet aperto a tutti con pietanze tipiche dell’agro sarnese nocerino e del Maghreb. Il momento conviviale e la preparazione dei piatti sono stati curati da Antonio Setaro, direttore del Ristorante Malaga. Pasta e pomodoro San Marzano e cous cous hanno deliziato i palati delle tante persone presenti.

Musica e cabaret per il gran finale della manifestazione. A confronto la musica etnica campana della band di Marco Zurzolo, che ha proposto il suo spettacolo Ex Voto, e la musica del gruppo nord africano Tidokla Alouz. La serata, condotta da Marisilvia Malvone e Luca Abete, ha visto la partecipazione del giovane youtuber Matty il biondo, acclamatissimo dal pubblico. La sua presenza ha consentito di poter comunicare il senso della manifestazione attraverso i nuovi media e raggiungere anche le nuove generazioni. La serata si è conclusa con il mini concerto cabarettistico dell’artista Tony Tammaro. L’evento ha offerto anche l’occasione di inaugurare il Carnevale Marzanese, curato dall’associazione Opes danza.