Coronavirus: Bozza dl. Elezioni slittano a dopo estate per emergenza

Slittano le Elezioni comunali previste nel 2020. E' quanto prevede una bozza, ancora provvisoria e soggetta a possibili modifiche, del decreto coronavirus

Coronavirus STOP ELEZIONI
Coronavirus STOP ELEZIONI

Coronavirus: bozza dl, voto Comuni tra 15/10 e 12/12. Elezioni slittano a dopo estate per emergenza

Le prossime date.
Slittano le Elezioni comunali previste nel 2020. E’ quanto prevede una bozza, ancora provvisoria e soggetta a possibili modifiche, del decreto coronavirus.

Deroghe.
“In deroga a quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, della legge 7 giugno 1991, n. 182, limitatamente all’anno 2020, le Elezioni dei consigli comunali, previste per il turno annuale ordinario, si tengono in una domenica compresa tra il 15 ottobre e il 15 dicembre 2020”, si legge nel testo.

ANSA.