Coronavirus. Campania, piano riduzione 50% trasporti

Coronavirus campania
Coronavirus campania

Si va verso la riduzione del trasporto su ferro e gomma del 50%. E’ il piano al quale l’Eav, holding del trasporto pubblico in Campania, sta lavorando, a un progetto di riduzione che garantira’ e rafforzera’ le fasce orarie di frequentazione dei lavoratori pendolari. Due, allo studio, le fasce orarie per metropolitana e ferrovia: la prima dalle 6.00 alle 11.00 e la seconda dalle 15.00 alle 20.00 Il servizio si fermera’ nella fascia 11.00-15.00, per evitare, quanto piu’ possibile, il contatto tra i lavoratori che usufruiscono del servizio, in base a diversi turni di lavoro. Dalle 20, invece, si va verso la sospensione del servizio anche per garantire condizioni di maggiore sicurezza ai dipendenti Eav. Alla base del lavoro in corso, motivazioni di sicurezza sanitaria, di pulizia, di problemi legati ad una riduzione del personale interno ed esterno disponibile, ma anche di natura economica. Nella giornata di ieri, si e’ registrato, infatti, un crollo degli incassi, inferiore ai 10mila euro rispetto a una media di 80mila euro.

Ansa