Coronavirus. Cinque in totale i casi di contagio nel Casertano

Ai tre casi emersi nei giorni scorsi si sono aggiunti una coppia: marito e moglie, che ha avuto contatti con persone provenienti dalla Lombardia

Coronavirus campania
Coronavirus campania

Sono cinque in totale i casi di contagio da Coronavirus nel Casertano.

Cinque casi.
Ai tre casi emersi nei giorni scorsi – la 24enne di Caserta, l’uomo di Mondragone e la donna di Cesa – si sono aggiunti una coppia di Bellona, marito e moglie, che ha avuto contatti con persone provenienti dalla Lombardia, e per i quali si attende il responso ultimo dell’Istituto Superiore di Sanita’.

Attività preventiva.
“Nessun caso presenta sintomi di particolare gravita’ – spiega il direttore generale dell’Asl di Caserta Ferdinando Russo – per questo al momento e’ tutto sotto controllo. Come negli altri casi, anche in quello di Bellona, i medici del Servizio di Epidemiologia, stanno effettuando le indagini sui contatti avuti da queste persone risultate positive al tampone”. Al momento, per tutti i casi accertati nel Casertano dai tamponi praticati al Cotugno di Napoli, e’ poi arrivata la conferma dall’Istituto Superiore di Sanita’; “stiamo applicando bene il protocollo, e soprattutto i tamponi vengono fatti a chi ha avuto contatti con le zone colpite o ha sintomi evidenti” conclude Russo.
ANSA