Coronavirus: De Luca, in Campania troppi ‘porta seccia’

Coronavirus: de Luca, in Campania troppi 'porta seccia'. Hanno gia' detto che siamo al collasso ma non e' vero

Vincenzo De Luca Zona Rossa
Vincenzo De Luca Zona Rossa

Coronavirus: de Luca, in Campania troppi ‘porta seccia’.

Coronavirus: de Luca, in Campania troppi ‘porta seccia’. Hanno gia’ detto che siamo al collasso ma non e’ vero. “Qui in Campania dobbiamo combattere due nemici, il primo e’ il virus, il secondo sono i ‘porta seccia’ (jella, ndr)”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo de Luca, in diretta streaming.

Chi sono?

“Dicansi porta seccia i soggetti dotati di poteri oscuri che hanno ereditato, gente che sta male se le cose vanno bene – ha detto – avete un tale buco nero tra le le vostre orecchie che non consente l’uscita del pensiero”. “Io ho detto che senza forniture eravamo vicino al collasso, loro hanno detto che la Campania e’ al collasso, non e’ arrivato alcun collasso”.

ANSA