Coronavirus: festa 18esimo compleanno in casa, 9 giovani denunciati

Nove persone, tutte maggiorenni, nonostante i divieti si sono riunite in un'abitazione per festeggiare un diciottesimo compleanno

Carabinieri
Carabinieri

Coronavirus: festeggiano 18esimo compleanno in casa, 9 giovani denunciati.

I carabinieri della stazione di Qualiano e quelli della sezione radiomobile di Giugliano in Campania hanno denunciato 9 persone, tutte maggiorenni, che nonostante i divieti si sono riunite in un’abitazione per festeggiare un diciottesimo compleanno.

Il sospetto.

La musica ad alto volume ha insospettito alcuni vicini che hanno allertato i carabinieri. Il festeggiato, residente altrove, si è scusato con i militari confessando di organizzato la festa in quell’abitazione perché dotata di un impianto stereo molto potente.

AdnKronos