Coronavirus: nel napoletano barbiere aperto nonostante divieto: denunciato

Barbiere aperto nonostante il divieto, carabinieri denunciano il titolare di un negozio nel quartiere Poggioreale di Napoli, per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità

Coronavirus Controlli
Coronavirus Controlli

Coronavirus: nel napoletano barbiere aperto nonostante divieto: denunciato.

Coronavirus, barbiere aperto nonostante divieto: denunciato. Alla periferia di Napoli, sorpreso dai carabinieri. Barbiere aperto nonostante il divieto, carabinieri denunciano il titolare di un negozio nel quartiere Poggioreale di Napoli, per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

Nella rete dei controlli.

Durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla verifica del rispetto delle misure anti-contagio da Covid-19, nel percorrere via Taddeo da Sessa, i militari hanno notato una persona uscire repentinamente da una barberia. All’interno dell’esercizio commerciale il titolare 39enne, incensurato, che è stato denunciato perché stava lavorando nonostante il divieto imposto dal governo.

askanews