Coronavirus. Nocera Superiore, spesa a domicilio per anziani

Spesa supermercato
Spesa supermercato

«In momenti di emergenza come questi una comunità ha il dovere di avere a cuore soprattutto le esigenze dei più fragili».

Così il sindaco Giovanni Maria Cuofano nel comunicare l’attivazione della spesa a domicilio (generi alimentari di prima necessità) per over65 e persone non-autosufficienti grazie al supporto dei volontari della Croce Rosa Italiana-Comitato Agro. Per usufruire del servizio è necessario chiamare uno dei seguenti numeri: 0815169234 / 0815169222 / 0815169219 negli orari di apertura al pubblico dell’Ufficio Politiche Sociali del Comune di Nocera Superiore.

L’utente non dovrà fare altro che comunicare le proprie generalità, il proprio indirizzo ed il proprio recapito telefonico. L’operatore che riceve la telefonata annoterà le esigenze della persona e passerà la chiamata ai referenti dell’associazione locale che hanno prestato la propria disponibilità ad effettuare il servizio.

MESSAGGIO AUDIO ALLA POPOLAZIONE. Da ieri è stato diffuso un messaggio audio alla popolazione da parte del primo cittadino, Giovanni Maria Cuofano.

Nella comunicazione ai cittadini, trasmessa attraverso un impianto fonico installato sulla vettura del nucleo comunale di Protezione Civile, vengono sintetizzati i punti salienti delle disposizioni utili a contenere la diffusione del virus e viene, altresì, rinnovato l’obbligo ad attenersi alle misure imposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

CONTROLLI. Proseguono i controlli sul territorio da parte della Polizia Locale per verificare il pieno rispetto delle misure varate dal Governo.

SMART WORKING. È stata deliberata in Giunta l’adozione del cosiddetto ‘lavoro agile’ quale misura lavorativa temporanea per contenere la diffusione del COVID-19.