Franco Marrazzo dona 500 mascherine all’Ospedale Umberto I

Sono state donate 500 mascherine a diversi reparti dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dal consigliere comunale di Sant’Egidio del Monte Albino Francesco Marrazzo

Infermieri mascherine
Infermieri mascherine

Solidarietà a pieno regime in attesa della fine della bufera. In questi giorni intensi sempre più numerosi sono gli attestati di riconoscenza verso gli operatori sanitari, “soldati” in prima linea contro COVID-19. La sanità campana, come quella nazionale, si è trovata impreparata a questa eccezionale pandemia, sprovvista di armi e corazze, anche essenziali.

Richiesta di presidi di protezione.

Una forte richiesta di mascherine nei presidi ospedalieri sta mobilitando uomini e tutta la società civile. In queste ore sono state donate 500 mascherine a diversi reparti dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore dal consigliere comunale di Sant’Egidio del Monte Albino Francesco Marrazzo che già aveva anticipato la volontà. Forte è stata la riconoscenza e il ringraziamento degli operatori per il gesto di Marrazzo.

Marrazzo “A fianco di questi coraggiosi”.

“Siamo noi a dover ringraziare voi. Il mio è un gesto volto a garantire la tutela della salute di tutti quegli uomini e donne che ogni giorno rischiano la propria vita per salvare quella degli altri. Immagino gli operatori sanitari come dei guerrieri, che ogni giorno indossano il loro camice come se fosse un’armatura e si apprestano a scendere in battaglia. Pur sapendo che quell’armatura ben poco può di fronte a un nemico invisibile, coraggiosamente continuano a lottare per salvare vite, con Dio nel cuore e il pensiero ai familiari che li aspettano a casa” afferma Franco Marrazzo.