Nocera Inferiore. Coronavirus: Torquato “nessun caso infetto”

Coronavirus. La smentita e le precisazioni del sindaco Manlio Torquato circa un caso attenzionato non confermato di un dipendente comunale sopsetto di virus

Coronavirus
Coronavirus

Nessun caso infetto in città.
Coronavirus in città. La smentita e le precisazioni del sindaco Manlio Torquato. “In merito all’emergenza sanitaria da coronavirus l’Amministrazione comunale di Nocera Inferiore comunica quanto segue: un caso attenzionato ma nient’affatto confermato di un dipendente comunale presso gli uffici del Piano di Zona è stato riferito dal Dirigente del settore allo scrivente stamane. Di conseguenza, conformemente alle prescrizioni sanitarie in materia, è stata disposta la segnalazione all’Autorità sanitaria per ogni necessario controllo ed e’ stata disposta una opportuna misura di prudenza quale la temporanea chiusura dell’ufficio in questione e la sua sanificazione. Ma al momento, si ripete, nessun caso infetto è stato accertato; si tratta solo di azioni dovute e prudenziali” si legge nella nota diffusa dal primo cittadino Torquato.

Scuole chiuse, in attesa delle disposizioni governative.
“Quanto alla riferita “chiusura delle scuole”, nessun provvedimento in tal senso è stato adottato dal sindaco, in attesa delle odierne determinazioni del Governo centrale e della Regione Campania. Fermo restando che è nostra intenzione disporre per i prossimi giorni, come già era stato previsto, un ulteriore ciclo di sanificazione dei plessi scolastici. Quando tale attività sarà disposta, sarà formalmente comunicata e ufficialmente pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Nocera Inferiore. Si invitano perciò i cittadini ad attenersi esclusivamente a fonti e comunicati ufficiali ed avere condotte prudenti senza allarmismi” si chiude la nota stampa.