S.Antonio Abate. Il sindaco Abagnale devolve la sua indennità

La giovane sindaco Abagnale non ha risparmiato il suo generoso altruismo in favore della comunità abatese mettendo a disposizione la sua indennità

Ilaria Abagnale
Ilaria Abagnale

Un paese sempre più felice e solidale. Sant’Antonio Abate, da quando la scorsa primavera ha eletto sindaco la giovane Ilaria Abagnale, è diventato esempio di “buona amministrazione. Un paese sereno e funzionante. La giovane prima cittadina lavora alacremente per due terzi della giornata per la sua comunità. A oggi sono garantiti servizi efficienti e supporto alle famiglie meno abbienti.

Indennità a disposizione della cittadinanza.
Una delle ultime iniziative di “Ilaria” è la promozione di “buoni spesa” da erogare in favore dei nuclei familiari che si trovano in situazione di disagio economico. Anche questa volta il sindaco “Ilaria” non ha risparmiato il suo generoso altruismo in favore della comunità abatese: “In occasione delle festività pasquali, ho deciso di devolvere nuovamente parte della mia indennità da Sindaco non percepita, pari alla somma di 5.577,74 euro, al sostegno economico in favore dei nuclei familiari indigenti” scrive.

Tutti coinvolti.
Un’operazione di “coinvolgimento” tout court anche delle attività locali che alimenta positivamente il sistema paese. “I suddetti buoni spesa saranno spendibili solo ed esclusivamente presso gli esercizi commerciali convenzionati, per far fronte ad alcune esigenze primarie, in particolare legate all’approvvigionamento di generi alimentari” dice il sindaco che impone giustamente delle regole.

L’iniziativa, infatti, è destinata a tutti i nuclei familiari residenti nel Comune di Sant’Antonio Abate con un reddito non superiore a 6.000,00 euro, esclusi i soggetti beneficiari di Reddito di Cittadinanza e/o Reddito di Inclusione, o coloro i quali abbiano una situazione debitoria pendente nei confronti dell’ente. Per la domanda c’è tempo fino a mezzogiorno del 9 marzo, utilizzando esclusivamente il modulo appositamente predisposto, disponibile presso l’Ufficio Staff del Sindaco o sul sito internet istituzionale del Comune.
Luciano Verdoliva