Cava de’ Tirreni. Negozi chiusi a Pasqua e Pasquetta

il Sindaco Vincenzo Servalli ha disposto che nei giorni di domenica 12 e lunedì 13 aprile 2020 (giorni di Pasqua e Pasquetta), tutti gli esercizi commerciali (supermercati, alimentari, attività di vicinato, vendita con distributori automatici H24 ed in genere tutte le attività a cui era consentita l’apertura), fatta eccezione per le sole farmacie di turno, dovranno osservare la completa chiusura.

Inoltre, con effetto immediato e fino al 14 aprile 2020, devono essere applicate le seguenti misure specifiche:
– Tutto il personale in servizio presso gli esercizi commerciali di qualunque genere dovrà essere munito di mascherina, a copertura totale di naso e bocca e guanti monouso. Tale comportamento precauzionale va tenuto anche da tutti i cittadini che si rechino in qualunque esercizio commerciale.

– In ogni attività sociale esterna, quale accesso e/o stazionamento in supermercati ed in genere esercizi commerciali o nei luoghi di lavoro, deve essere mantenuta la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.