Nel napoletano: muore giovane mamma 25enne, donati gli organi

Una tragedia imprevedibile. Una giovane mamma appena venticinquenne uccisa da un’emorragia cerebrale, ha lasciato nel dolore una città

Ospedale Sanità
Ospedale Sanità

Una tragedia imprevedibile. Una giovane mamma appena venticinquenne uccisa da un’emorragia cerebrale, ha lasciato nel dolore l’intera comunità di Somma Vesuviana. La donna lascia il marito e due bimbi piccoli. Nella tragedia anche un gesto nobile della famiglia: i suoi organi salveranno sei persone.

Conncetivia voucher 2,5

La donazione.

La donna è deceduta all’Ospedale del Mare di Napoli, ricoverata dopo essere stata colta dal malore. Il suo cuore ha ceduto, ed i familiari hanno deciso per la donazione degli organi come volere della giovane mamma. Organi sono stati destinati a ospedali napoletani altri prelevati dalle equipe di medici arrivati da Roma, Bologna, Verona e Palermo.