Coronavirus. Altri 2 casi a Nocera Superiore

“Stamane abbiamo ricevuto notizia di due casi positivi, anche questi a seguito di contatto con un operatore sanitario in servizio presso una RSA. Fortunatamente entrambi erano già stati isolati con Ordinanza sindacale prima che avessimo notizia del tampone grazie alla ricostruzione dei contatti”. Così il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Cuofano.

“È fondamentale continuare a resistere: ora più che mai non possiamo e non dobbiamo abbassare la guardia- va avanti-. Ancora pattugliamenti, posti di blocco e controlli a tappeto su tutto il territorio comunale da parte della Polizia Locale. Nell’ultima settimana fermati e controllati 400 soggetti, sia a piedi che in auto. Resta alto il livello di attenzione disposto”