Coronavirus: in auto a 17 anni per andare dalla fidanzata, denunciato

Amore impossibile. Coronavirus: di notte in auto a 17 anni per andare dalla fidanzata, non si ferma all'alt: denunciato.

Carabinieri
Carabinieri

Coronavirus: in auto a 17 anni per andare dalla fidanzata, denunciato.

Una denuncia e una ‘collezione’ di sanzioni per un 17enne di Vietri sul Mare, piccolo centro costiero a ridosso di Salerno. I carabinieri alle 4,00 di questa mattina si sono trovati a inseguire per bloccarla una Yaris nera che non si era fermata all’alt per controlli all’altezza dell’hotel Baia; l’inseguimento e’ continuato lungo via Mercanti e via Portacatena a Salerno, fino a quando l’auto e’ finita contro un muro e poi contro una vettura parcheggiata.

La scoperta.

Così i militari dell’Arma hanno scoperto che alla guida c’era un minorenne senza patente. Il ragazzo aveva preso di nascosto l’auto del compagno della madre per andare a trovare la fidanzata. Ora e’ stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, e sanzionato amministrativamente per la violazione delle norme anticontagio e ai sensi del codice della strada per guida senza patente, fuga e velocita’ non commisurata.

(AGI)