Nocera Superiore. Bonus Spesa, 50 euro a persona ed un extrabonus da 20

Coronavirus Nocera Superiore
Coronavirus Nocera Superiore

50+20: la formula dinamica adottata dal Comune di Nocera Superiore punta ad estendere il più possibile il numero dei beneficiari del buono spesa emesso per affrontare l’emergenza Covid-19.

Nel dettaglio, l’erogazione prevede 50 euro di base per ogni persona del nucleo familiare.

Il bonus sarà di 70 euro per:

– minori di età compresa tra 0-36 mesi

– minori di anni 18 orfani di uno o di entrambi i genitori

– soggetti diversamente abili riconosciuti ai sensi della L.104/1992

– over 65 prive di forme pensionistiche.

Il ticket che verrà consegnato ai cittadini ha la forma di una banconota, spendibile per l’acquisto esclusivamente di generi alimentari e di prima necessità, prodotto farmaceutici e parafarmaceutici.

Il taglio del singolo buono è di 10 euro in maniera da consentire un utilizzo della somma a disposizione in più esercizi commerciali.

Accanto al bonus alimentare, continua a lavorare senza sosta la macchina solidale allestita dall’Amministrazione Cuofano per rispondere al fabbisogno sociale di questo difficile momento.

Diverse le misure sociali attivate ad integrazione di quelle già esistenti: dalla spesa sospesa all’aiuto psicologico, dalla raccolta di beni e merci da parte dei commercianti sino ad arrivare alla linea antiviolenza ed alla spesa a domicilio di generi alimentari e farmaci.