VIDEO – Lutto. Nocera Inferiore. In ricordo di Elia Priollo

Di Elia oggi ci restano colori e pensieri, antologie della memoria, veri quadri verbali di una vita insopportabile che lui rendeva sempre leggera come le piume

La banalità delle parole. I luoghi comuni superflui non saranno panacea e argine per colmare il vuoto lasciato da Elia Pirollo, quell’amico sottovoce e grande uomo di cultura che sapeva sopportare bene i cronisti locali.

Una vita.

Di Elia oggi ci restano colori e pensieri, antologie della memoria, veri quadri verbali di una vita insopportabile che lui rendeva sempre leggera come le piume.

Nota a margine: Elia Pirollo era l’addetto stampa del comune di Nocera Inferiore, oggi è rinato altrove negli spazi immensi. Ciao Elia Pirollo di ci resterà dentro per sempre qualcosa di colorato.

Luciano, Tiziana, Umile e gli altri della “redazione”