Coronavirus. Ancora cali in terapia intensiva. Controlli per i rientri

I dati forniti dal ministero della salute alle ore 18:00. In Campania ci sono 438 ricoverati con sintomi. 24 ricoverati in terapia intensiva

Dati coronavirus 4 maggio
Dati coronavirus 4 maggio

Ancora cali in terapia intensiva.

I dati forniti dal ministero della salute alle ore 18:00. In Campania ci sono 438 ricoverati con sintomi. 24 ricoverati in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 2249 persone. Attualmente positivi 2711. I dimessi ho guariti dalle strutture ospedaliere oggi sono 1421. 366 i deceduti. Casi totali 4498 l’incremento dei poistivi oggi e di +14.

Fase 2: controlli a treni e auto in Campania, meno di 30 tamponi.

Nei controlli eseguiti finora nel Salernitano, non si registrano casi di persone risultate positive al Covid-19. La polizia stradale ha presidiato la barriera autostradale di Mercato San Severino, procedendo alla misurazione della temperatura corporea di chi poteva destare qualche sospetto, ma tutte le verifiche hanno dato esito negativo. Alla stazione ferroviaria centrale di Salerno, medesimi controlli sono stati svolti dagli agenti della Polfer, cosi’ come anche al terminal bus di piazza della Concordia con la collaborazione dei vigili urbani.

Nel Casertano, sono meno di 20 al momento le persone trovate positive ai test rapidi e per questo sottoposte a tampone faringeo durante i controlli disposti dalla Questura di Caserta sulle uscite autostradali casertane della A1.

A Napoli Nord, in particolare, su 60 persone controllate, 40 sono state sottoposte a test rapido. Di questi 12 sono risultati positivi e per questo sottoposti a tampone. Tre tamponi sono stati effettuati anche all’uscita di Caserta dove sono stati eseguiti 20 test rapidi. Tutti gli altri controlli a tappeto con test rapidi effettuati alle barriere di altre uscite della A1 non hanno dato nessun esito positivo. Alla stazione di Aversa invece sono state controllate 40 persone. In quella di Caserta non c’e’ stato nessun passeggero proveniente da altre regioni. Dieci invece i passeggeri scesi alla stazione di Villa Literno e provenienti dal Nord.

AGI