VIDEO – Angri. COVID19 Fase 2. Sport all’aperto c’è il via libera

Agli inizi di giugno l’idea potrebbe concretizzarsi. Le aree interessate dalle attività: la villa comunale, la villetta di via Niglio, Piazza Annunziata, il “Chianiello” e spazi contigui ai centri sportivi

Angri. COVID19 Fase 2. Sport all’aperto c’è il via libera.

Angri. Via libera al progetto “Sport all’aria aperta” proposto ad Angri da Manlio Villano del Centro Sportivo Nadir. Agli inizi di giugno l’idea potrebbe concretizzarsi. Le aree interessate dalle attività: la villa comunale, la villetta di via Niglio, Piazza Annunziata, il “Chianiello” e spazi contigui ai centri sportivi.

L’intervista.

Ad annunciarlo l’assessore delegato allo sport Francesco Ferraioli che ha illustrato ai nostri microfoni i progetti in cantiere per sostenere le associazioni sportive e gli amanti dello sport in genere. Tra le iniziative: la promozione della Consulta dello sport, la proposta di sospensione dei canoni per gli impianti sportivi comunali e l’istituzione di un fondo di solidarietà sportivo che prevede erogazione di voucher alle famiglie, da spendere presso le associazioni sportive, dando linfa a queste realtà che in questi mesi hanno subito una crisi senza precedenti.
Tiziana Zurro