Vuolo replica a Sessa: “A Pagani, no al centrodestra unito”

“In merito all’intervento del consigliere Pietro Sessa ribadisco che la linea politica della Lega non cambia e non cambierà perché decisa, sentita la base, con i vertici provinciali e regionali e ribadita dall’ Avv Mattino non più tardi di una settimana fa”. Così Massimiliano Vuolo, coordinatore della Lega, replica alle dichiarazioni rese ai nostri microfoni dal capogruppo del partito Pietro Sessa. (https://www.agro24.it/2020/05/video-pagani-verso-voto-sessa-centro-destra-unito-perche-no/).
Sessa non aveva escluso la possibilità di avviare un dialogo con gli altri partiti di centrodestra in vista delle amministrative. Posizione che contrasta con la linea del partito.

“A Pagani non c’è possibilità di un Centrodestra unito e non c’è possibilità di tavoli o incontri con chi ha avuto comportamenti scorretti nei confronti del partito che rappresento – va avanti Vuolo-. Chiunque dica il contrario parla solo ed unicamente a titolo personale e non a nome del partito. Spero di non dover più intervenire sull’argomento perché toglie tempo inutile a cose più importanti per le quali stiamo lavorando per il bene della città”.