Pagani. Fermi tutti, c’è Calce

Una eventuale discesa in campo del direttore tecnico dell'Aspa potrebbe sparigliare le carte su altri tavoli e avere ripercussioni sia sulle scelte dei bottoniani che nel Partito Democratico.

Pagani. Vincenzo Calce si candida a sindaco?

Pagani. Vincenzo Calce si candida a sindaco? Nelle ultime ore l’indiscrezione circola con insistenza in città. Stando ai rumors l’imprenditore e attuale direttore tecnico dell’Aspa – considerato tra i più strenui sostenitori, insieme ad Emilio Bonaduce, della candidatura a sindaco di Anna Rosa Sessa – avrebbe incontrato difficoltà nel proporre il sostegno alla ex facente funzioni ai vertici provinciali di “Italia Viva”, a cui si è legato dopo lo strappo in seno al Pd paganese. Per questo motivo, starebbe prendendo sempre più piede la candidatura a primo cittadino proprio di Vincenzo Calce.

Una eventuale discesa in campo del direttore tecnico dell’Aspa potrebbe sparigliare le carte su altri tavoli e avere ripercussioni sia sulle scelte dei bottoniani che nel Partito Democratico. Tra voci, post, interviste e annunci la campagna elettorale inizia a entrare nel vivo, anche se le certezze sono poche.

Spaccature.

Il centro destra si presenta spaccato, sono tre i nomi in corsa: la Lega, che a livello locale ha chiuso le porte agli alleati, ha proposto l’avvocato ed ex assessore Alfonsa Mattino. FdI punta su Enza Fezza mentre i “gambiniani” potrebbero proporre Fabio Petrelli. Sullo sfondo la possibile candidatura del forzista Nicola Campitiello. L’ex gambiniana Anna Rosa Sessa è pronta a tentare la scalata, anche se ora dovrà fare i conti con l’incognita Calce.

Tra i papabili figurano ancora una volta Lello De Prisco, che ha riavviato il suo progetto civico, e Pasquale Sorrentino che potrebbe godere dell’appoggio dell’ex sindaco Bottone. Ha annunciato la discesa in campo anche il leader di Grande Pagani Vincenzo Paolillo.

Circolano anche i nomi dell’ex assessore gambiniano Aldo Cascone, cugino del consigliere regionale deluchiano Luca e suo referente in città e del grillino Santino Desiderio. Al lavoro anche il gruppo che fa riferimento ai socialisti vicini ad Angelo Grillo.

Agro24Spot