Scafati. Riapre la Villa, dopo mesi di chiusura per manutenzione

Tante, le persone intervenute per l'occasione per verificare con i propri occhi i lavori avvenuti all'interno del parco comunale

Taglio del nastro per la villa comunale della città di Scafati. Tante, le persone intervenute per l’occasione per verificare con i propri occhi i lavori avvenuti all’interno del parco comunale.

Aree interdette.

“Non tutti i luoghi saranno accessibili – ha dichiarato il responsabile del cerimoniale Liberato Sicignano – ma sono state realizzate le opere di manutenzione”. Soddisfatto il sindaco Cristoforo Salvati. “E’ un bel giorno per Scafati. La Città, oggi, si riappropria di uno spazio importante”. Nonostante non sia stato possibile accedere ad alcuni viali ancora interessati dai cantieri e alle giostrine, così come non é stato possibile ammirare la vasca centrale riempita, il sindaco e l’amministrazione hanno guidato il corteo di persone verso la vasca più interna e hanno consentito ai bambini di adagiarvi dei pesciolini rossi, simbolo della ripartenza. La villa sarà aperta al pubblico fino alle 20. Presenti, fra tanti, il vicesindaco Giuseppe Fattoruso e lo storico del comune di Scafati Angelo Pesce.