S. Marzano sul Sarno. Sul territorio si rafforza Fratelli D’Italia

"Oggi Fratelli d’Italia, conta un folto gruppo di professionisti, imprenditori, membri della società civile e con esperienza politico-amministrativa accumulata negli anni"

San Marzano sul Sarno. Fratelli D'italia
San Marzano sul Sarno. Fratelli D'italia

Da Fratelli D’Italia di San Marzano sul Sarno riceviamo e pubblichiamo: “Lunedi 8 Giugno si è riunito il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia presso lo studio dell’Avv. Andrea Oliva, convocato dal coordinatore cittadino Michele Langella alla presenza del coordinatore dell’agro sarnese nocerino Marco Iaquinandi e di tutti i membri. Una confluenza naturale e nuove adesioni intorno ad un progetto coerente, serio e di programmazione. E’ cosi che possiamo sintetizzare il percorso di Fratelli d’Italia di San Marzano sul Sarno”.

“Oggi Fratelli d’Italia, conta un folto gruppo di professionisti, imprenditori, membri della società civile e con esperienza politico-amministrativa accumulata negli anni. C’è bisogno di dare nuova linfa e vitalità ad un territorio che ha bisogno di ampie vedute e pace sociale. Al termine della riunione, tutti i partecipanti, anche i nuovi tesserati, hanno ribadito e confermato quello stabilito nel precedente comunicato dando la propria disponibilità ad una candidatura in una lista che dovrà affrontare la prossima campagna elettorale alle amministrative”.

“Abbiamo iniziato una nuova fase che è quella delle consultazioni ed aperture con il mondo delle associazioni e partiti politici che vogliono stilare insieme a noi un programma elettorale e scegliere un candidato Sindaco condiviso che deve essere la sintesi di un ragionamento tra le forze politiche ed associative.
I nostri due portavoce, il coordinatore cittadino Michele Langella ed il coordinatore dell’ agro sarnese nocerino Marco Iaquinandi hanno già iniziato le consultazioni ricevendo disponibilità da gruppi che hanno manifestato l’intenzione di unirsi a noi condividendo idee e progetti. Continueremo con questa linea di coerenza che ci ha contraddistinto fino ad ora, con l’intento di creare insieme ai tanti, un gruppo che possa affrontare con serietà e serenità la prossima campagna elettorale alle comunali. I prossimi anni di amministrazione saranno sicuramente una sfida. Bisogna imboccare una nuova e decisiva fase di responsabilità per dare un futuro al nostro Paese. Un processo che è già iniziato e comincia ad allargarsi alle tante realtà locali del Paese Per questo compito, l’intero direttivo conferma il mandato di esplorazione al coordinatore cittadino Michele Langella insieme al coordinatore dell’agro sarnese nocerino Marco Iaquinandi”.