Sant’Antonio Abate. Spaventoso rogo nel deposito dei rifiuti

Paura in via Casoni Marna, nella zona industriale di Sant'Antonio Abate. Poco dopo le 23 un violento incendio ha distrutto un deposito di rifiuti

S.Antonio Abate incendio
S.Antonio Abate incendio

Sant’Antonio Abate. Rogo nel deposito.

Nella serata di ieri le fiamme sono divampate all’interno di un capannone di un’azienda di rifiuti. Paura in via Casoni Marna, nella zona industriale di Sant’Antonio Abate. Poco dopo le 23 un violento incendio ha distrutto un deposito di rifiuti. Le fiamme hanno avvolto i rifiuti, prevalentemente plastica, immondizia e sostanze tossiche che rischiano di avvelenare l’aria.

Le raccomandazioni del sindaco.

Il sindaco Ilaria Abagnale dalla sua social page: “purtroppo stiamo assistendo a un altro grave incendio che ha spiacevolmente colpito lo stesso stabile preda delle fiamme appiccatesi lo scorso anno. Polizia Municipale, Protezione Civile e Vigili del Fuoco sono ora sul posto per contenere l’incendio e garantire l’incolumità cittadina, per cui invitiamo la popolazione a non avvicinarsi al sito dell’incendio perché non solo potreste respirarne il fumo ma l’assembramento diverrebbe causa del rallentamento dell’arrivo dei soccorsi. Nel frattempo che le fiamme siano spente e che tutto sia messo in sicurezza, raccomandiamo all’intero circondario di tenere chiuse porte e finestre di casa”.

Aldo Severino