Angri. Ancora debiti fuori bilancio, si allunga la lista

Nella lista anche i compensi dovuti agli ex precettori di ammortizzatori sociali derivanti dalle prestazioni rese nell’ambito delle attività di pubblica utilità dal 1 ottobre 2018 al 9 dicembre 2018

Angri. Protesta APU comune
Angri. Protesta APU comune

Gli APU rivendicano.

Continua la conta dei debiti fuori bilancio. Nella lista anche i compensi dovuti agli ex precettori di ammortizzatori sociali derivanti dalle prestazioni rese nell’ambito delle attività di pubblica utilità dal 1 ottobre 2018 al 9 dicembre 2018. I lavoratori per due mesi, all’epoca dei fatti, avrebbero operato al Comune senza la copertura finanziaria assicurativa e solo dal 10 dicembre dello stesso anno fu dato il via libera al progetto finanziato dalla regione. Una disattenzione che potrebbe pesare suoi responsabili di settore dell’epoca per circa 33.000 €. I lavoratori rivendicano gli emolumenti non erogati che non sono rientrati nella progettazione regionale.

L’elenco dei debiti.

Nei debiti contratti dall’ente anche quelli relativi alla fornitura di servizi per la rassegna teatrale Angri Città d’Arte. Anche qui figura un elenco di creditori che attende di essere pagato per la prestazione di servizi e messo a disposizione materiale utile per l’evento. Tecnici, privati e aziende dovranno attendere il percorso della giustizia per incassare un importo complessivo che si aggira sugli 8400 euro.