Claudia, scomparsa a Nola. L’appello dei familiari

Martedì 28 luglio, intorno alle 10 del mattino, è uscita di casa a bordo della sua auto, una Toyota Yaris grigia, dicendo al marito che sarebbe andata in farmacia

Da ieri non dà più notizie di sè e la famiglia si è rivolta ai carabinieri e alla trasmissione «Chi l’ha Visto?».

Claudia Gherardelli, 32 anni, fotografa, vive con il marito a Piazzolla di Nola, una frazione di Nola.

Martedì 28 luglio, intorno alle 10 del mattino, è uscita di casa a bordo della sua auto, una Toyota Yaris grigia, dicendo al marito che sarebbe andata in farmacia per acquistare dei medicinali e che sarebbe ritornata poco dopo. A casa, però, Claudia non è più rientrata.

L’auto è stata ritrovata regolarmente parcheggiata nei pressi della stazione di Rione Trieste a Somma Vesuviana, ma di Claudia nessuna notizia. Potrebbe aver preso un treno verso Napoli.

Non ha con sé né documenti né cellulare. Claudia sta attraversando un momento di fragilità e potrebbe avere bisogno di aiuto.

Intanto sui social si è diffuso l’appello del fratello Pietro: «Per favore se avete notizie amici e conoscenti di questa ragazza avvertite subito i carabinieri. 32 anni circa alta circa 1.73 colori capelli e occhi castani abbastanza magra. E da ieri che ha lasciato casa a Nola dalle 10 non portando nulla con sè, né chiavi né soldi e documenti. Si tratta di mia sorella, si chiama Claudia Gherardelli ha bisogno di aiuto”