Nocera Superiore. Start lavori di sistemazione delle strade cittadine

“Il CANTIERE NUCERIA partito con l’intervento lungo Corso Matteotti è l’esempio concreto della rinascita e del riscatto dopo il lungo lockdown causato dal Covid-19. Siamo abituati a non mollare mai, a non demordere, a lavorare in silenzio, a raccogliere e condividere i frutti quand’è il momento”. Cosi in una nota l’amministrazione di Nocera Superiore.

“Il PIANO STRADE in corso, finanziato dalla Provincia di Salerno, prevede una serie di interventi di sistemazione che riguardano punti nevralgici della città che andranno a migliorare la mobilità cittadina grazie anche alla sistemazione di tutte le rotatorie: via Firenze, via Grotte, via Portaromana, via Garibaldi (dall’incrocio di via Portaromana fino all’incrocio con via S.Maria delle Grazie), via S.Maria delle Grazie (dall’incrocio con via G.Garibaldi fino alla zona del depuratore di Starza), II traversa via Petrosino (dall’incrocio di via Mercato fino all’incrocio con via G.Garibaldi), via Mercato (tratto dall’incrocio con il cavalcavia ferroviario fino all’incrocio con via S.Maria Maggiore, via G.Mazzini e via G.Matteotti), via delle Libertà (tratto fino a via Spagnuolo) – va avanti il comunicato-. Nel frattempo, stiamo ultimando la nuova piazza Marco Polo e stiamo seguendo da vicino l’iter per l’avvio dei PUA (Piani Urbanistici Attuativi) che rappresentano lo strumento pubblico/privato di ulteriore rilancio della nostra città”.