Picchiata brutalmente davanti ai figli. Intervento dei carabinieri

I militari del comandante Marino, sono giunti subito sul posto e ricostruito i fatti attraverso la testimonianza della vittima.

Violenza di genere

Picchiata brutalmente dal convivente, chiama i carabinieri. La donna, 42 anni di Sapri, ha riferito ai militari di numerosi episodi di violenza. Il convivente 24enne più volte l’avrebbe aggredita e malmenata.

All’ennesimo episodio la donna, disperata, ha chiesto aiuto ai carabinieri.

I militari del comandante Marino, sono giunti subito sul posto e ricostruito i fatti attraverso la testimonianza della vittima.

Per l’uomo è scattata la denuncia per maltrattamenti in famiglia e l’ordine di mantenersi lontano. I sanitari dell’ospedale saprese hanno visitato la 42 enne e riscontrato sul corpo i segni delle violenze subite. Per lei è stato attivato il codice rosso.