San Marzano sul Sarno. Rifiuti, verbali e sanzioni

Sversamenti irregolari di rifiuti sul territorio comunale. Linea dura della Polizia Locale che ha elevato 18 verbali dal 6 al 14 luglio

Sversamenti irregolari di rifiuti sul territorio comunale. Linea dura della Polizia Locale che ha elevato 18 verbali dal 6 al 14 luglio e sanzionato cittadini, identificati mediante le riprese delle telecamere ed indagini, per un valore complessivo di 6.000 euro.

Il plauso dell’Assessore all’Ambiente Andrea Oliva: “Continueremo a svolgere attività di ispezione e controllo, è necessario rispettare il calendario dei conferimenti dei rifiuti”.

Continua l’azione di contrasto allo sversamento irregolare ed abusivo dei rifiuti sul territorio comunale. Funziona la linea dura avviata dalla Polizia Locale diretta dal comandante Gennaro Perulli, in collaborazione con l’Assessore all’Ambiente diretto da Andrea Oliva. “Abbiamo informato i cittadini del nuovo calendario di conferimento dei rifiuti, e continueremo a farlo in tutte le modalità previste, ma non possiamo derogare dall’inciviltà e da chi credo di passare impunito – dichiara l’Assessore Andrea Oliva – Il rispetto del territorio passa attraverso educazione e rispetto, elementi che vanno sempre ricercati per la vivibilità sul nostro territorio. Ringrazio la Polizia Locale e il Responsabile del Settore Ambiente del Comune e confermo che continueremo questa azione di repressione e sanzionatoria – dichiara l’Assessore – Occorre una condivisa azione di contrasto contro il deposito incontrollato di rifiuti e invitiamo i cittadini a rispettare il calendario e contattare la società incaricata, nelle modalità previste, per il conferimento degli ingombranti e dei rifiuti speciali”.