Voucher Centri Estivi comune di Sarno. Riapertura termini iscrizioni

La società consortile annuncia che sono riaperti i termini per le iscrizioni fino al 31 luglio 2020. Destinatari Possono presentare richiesta per l’ottenimento del voucher

L’annuncio.

L’azienda Consortile “Agro solidale”, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sarno, – nel quadro della situazione determinatasi per effetto dell’emergenza Covid-19, in attuazione delle disposizioni di cui al DPCM 4 marzo 2020, DPCM 8 marzo 2020 e L. n. 27 del 24 aprile 2020, con i quali vengono sospese le lezioni e tutte le attività di aggregazione giovanile e successivamente chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado fino a data da destinarsi rende noto che, nel contesto della situazione economica e sociale determinatasi per effetto dell’emergenza Covid-19, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Sarno, intende sostenere le famiglie che vorranno utilizzare i servizi dei Centri Estivi per bambini e ragazzi da 3 a 14 anni nel periodo normalmente corrispondente alla sospensione delle attività scolastiche, attraverso l’erogazione di un voucher che sarà utilizzabile per l’iscrizione e/o il pagamento delle rette di frequenza dei minori 3-14 anni ai centri estivi accreditati ricompresi nell’elenco che sarà pubblicato sul sito del Comune di Sarno e dell’Azienda Consortile “Agro solidale”.

Riapertura dei termini.

La società consortile annuncia che sono riaperti i termini per le iscrizioni fino al 31 luglio 2020. Destinatari Possono presentare richiesta per l’ottenimento del voucher i nuclei familiari residenti a Sarno con bambini e ragazzi di età compresa dai 3 ai 14 anni che intendano iscrivere i figli in uno dei Centri Estivi accreditati presenti nell’elenco che sarà pubblicato sul sito del Comune di Sarno e di “Agro solidale”. Coloro i quali abbiano beneficiato o beneficeranno del Bonus INPS di Baby Sitting o del Bonus INPS per la comprovata iscrizione dei Centri estivi e servizi integrativi per l’infanzia di cui all’art. 72 del Decreto Legge 19 maggio 2020 n. 34, disciplinati dal Messaggio INPS n. 2350 del 05/06/2020, potranno presentare domanda di cui al presente Avviso, solo per i mesi di agosto e settembre 2020.

Qui la domanda