Scafati Sviluppo, Russo convoca commissione garanzia

Michele Russo
Michele Russo

“Ho convocato in commissione garanzia gli amministratori già designati dalla commissione straordinaria per fare luce sulla situazione di Scafati Sviluppo. Una vicenda scandalosa ed incredibile per quanto sta emergendo”. Lo annuncia Michele Russo, presidente della commissione garanzia.

“L’Amministrazione comunale sostiene che il legale rappresentante sia un soggetto tale dottor Abate, commercialista, diverso da chi invece risulta dalla Camera di Commercio ovvero il consigliere comunale Alfonso Di Massa – spiega Russo-. A noi interessa capire se e chi, ma temiamo nessuno, si stia interessando – ed invece abbia il dovere di farlo – della vicenda Scafati Sviluppo come legale rappresentante della società fallita. Se qualcuno stia esaminando gli atti posti in essere dal curatore, la gestione dei beni comuni di proprietà della Scafati Sviluppo all’interno dell’area di via Domenico Catalano. A latere va detto che se risultasse confermato, e non abbiamo elementi che vadano in direzione diversa al momento, che il legale rappresentante è Alfonso Di Massa si aprirebbe un serio dubbio sull’ineleggibilità del consigliere più votato di Fratelli di Italia. Su questo aspetto ci sarebbero delle evidenti omissioni degli organi comunali competenti, che non potremo non segnalare nei modi dovuti”.