Angri. Elezioni. Massimo Sorrentino invita alla moderazione

“Invito i colleghi candidati a una decorosa e corretta campagna elettorale”. Lo dice Massimo Sorrentino consigliere uscente della Civica “Grande Angri”

Massimo Sorrentino
Massimo Sorrentino

Evitare degenerazioni.

“Invito i colleghi candidati a una decorosa e corretta campagna elettorale”. Lo dice Massimo Sorrentino consigliere uscente della Civica “Grande Angri” che supporta il sindaco Cosimo Ferraioli. Un appello conseguenza anche di quando è accaduto in queste ore in città, infatti sono stati imbrattati, da mano ignota, alcuni cartelloni del sindaco Ferraioli davanti al suo comitato elettorale nel centro cittadino.

L’appello alla moderazione.

Sorrentino invita a continuare una campagna elettorale incentrata sui contenuti, sulla moderazione e soprattutto sul rispetto reciproco. “Considerato anche il delicato momento che tutti noi stiamo vivendo con questa inusuale campagna elettorale contraddistinta dall’emergenza sanitaria da pandemia COVID è necessario mantenere anche un alto profilo per evitare che la situazione possa degenerare” dice Sorrentino. “Fondamentale resta il rispetto della persona anche se sono inevitabili le divergenze politiche tra i gruppi” conclude Sorrentino.