Campania. Rientri dall’estero, obbligo di isolamento fiduciario

Campania. Con la nuova ordinanza n. 68 del 12 agosto 2020 - Ulteriori misure di prevenzione dei contagi connessi a rientri da viaggi all’estero

Coronavirus quarantena
Coronavirus quarantena

Campania. Con la nuova ordinanza n. 68 del 12 agosto 2020 – Ulteriori misure di prevenzione dei contagi connessi a rientri da viaggi all’estero “è fatto obbligo ai cittadini residenti nella Regione Campania che – fino al 31 agosto 2020 – facciano rientro dall’estero di osservare isolamento domiciliare fiduciario per 14 giorni dal rientro, nelle more dell’esito delle indagini di laboratorio effettuate dalla competente Asl.

Per il mancato rispetto dell’ordinanza è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria di euro 1.000.

Resta fermo l’obbligo stabilito dalla precedente ordinanza n. 67 dell’11 agosto di segnalarsi entro 24 ore dal rientro al competente Dipartimento di prevenzione della ASL Salerno per test sierologici o tamponi e monitoraggio della situazione epidemiologica.
Per quanto concerne il territorio di competenza dell’ASL Salerno la segnalazione va indirizzata alla e-mail:
dp.sep@aslsalerno.it
telefono: 089/693960

Nella e-mail andranno indicati, per ogni cittadino che dovrà essere sottoposto a test sierologici o tamponi i seguenti dati:
• nome, cognome, data e luogo di nascita,
• codice fiscale,
• indirizzo e comune di residenza o domicilio,
• cellulare,
• paese di provenienza,
• giorno di arrivo in Italia.