Covid- Morta Rita, moglie del “boss delle cerimonie” a La Sonrisa

Giorno di lutto per Sant'Antonio Abate, comune in cui la signora Rita era conosciuta da tutti.

Covid19, muore Rita Greco POlese, era da 15 giorni ricoverata.

Rita Greco Polese, è stata ricoverata al Cotugno nei giorni in cui si sono scoperti i contagi del focolaio a La Sonrisa.

Moglie di  Antonio Polese, il famoso “Boss delle Cerimonie” de La Sonrisa, l’anziana era risultata positiva al Covid e trasferita in ospedale per motivi precauzionali, quando il virus si era diffuso nella sua famiglia e tra alcuni dipendenti.

Con il passare dei giorni,  le sue condizioni erano peggiorate sempre più.

Il giorno del trasferimento in ospedale, come racconta Il Corrierino, il nipote anche lui portato al Cotugno tra i positivi, aveva voluto fare il viaggio con la nonna per non lasciarla da sola.

Giorno di lutto per Sant’Antonio Abate, comune in cui la signora Rita era conosciuta da tutti. Morto il marito, diventato personaggio televisivo come “Boss delle Cerimonie” su Real Time, la vedova ha continuato a condurre una vita riservata lasciando alla figlia Imma e al genero Matteo la vetrina delle telecamere. Nelle prossime ore potrebbe, invece, essere dimesso proprio il genero in attesa del secondo tampone negativo per tornare a casa. A Sant’Antonio Abate si attendono le disposizioni anti Covid per celebrare le esequie che dovranno seguire le ferree regole contro il contagio.