Furti al Lidl di Pagani e sui treni, preso 28enne

Il giovane aveva portato via generi alimentari, a una friggitrice, un trapano, un utensile per tagliare le piastrelle del pavimento, un frullatore, un impastatore.

Furti nei supermercati. Preso 28enne di origini brasiliane che rubava alimenti ed elettrodomestici

Era abilissimo a portare via di tutto da supermercati e da borse e zaini di viaggiatori. In appena un mese era riuscito a collezionare di tutto, da generi alimentari e elettrodomestici, soldi, portafogli, cellulari.

Scoperto, finisce ristretto nel suo comune di residenza, Pagani, prima di finire in carcere per altri reati.

L’uomo dovrà rispondere di furto e violenza privata.

Gli episodi che lo riguardano sono tutti circoscritti in meno di un mese, dal 9 febbraio scorso al 28 marzo seguente. Il primo colpo lo aveva consumato al “Lidl” a Pagani, in via Nazionale, riuscendo a nascondere sotto il giubbino prodotti alimentari.
Meno di venti giorni dopo il giovane aveva portato a segno altri furti portando via da diverse attività una friggitrice, un trapano, un utensile per tagliare le piastrelle del pavimento, un frullatore, un impastatore, un tostapane e delle pentole in acciaio.