Insieme per Scafati: “Città paralizzata per i lavori”

"Povera città nostra: la capacità di Salvati di produrre disastri non va in vacanza nemmeno ad agosto"

Insieme per Scafati
Insieme per Scafati

Insieme per Scafati: “Città paralizzata per i lavori”.

“L’improvvisazione e la superficialità sono le regole di questa Amministrazione che quotidianamente si dimostra incapace di programmare e gestire anche le cose più banali”. Così in una nota i consiglieri di “Insieme per Scafati”.

La nota del gruppo.

“Con un avviso apparso ieri 4 Agosto si comunicava per il 6 Agosto la chiusura del Corso Nazionale tra via Montegrappa e via Cesare Battisti. Questa mattina, invece, in anticipo e quindi in dispregio all’Ordinanza si sta procedendo con il cantiere: paralizzando la città e gettando nel caos automobilisti e viabilità, con una situazione già critica per la chiusura di via Martiri d’Ungheria. I cittadini bloccati nelle auto, giustamente lamentano il mancato preavviso e l’assenza dei vigili e di indicazioni. Doverosamente, aggiungiamo che a Scafati ad essere assente è innanzitutto l’Amministrazione, a partire dal Sindaco, passando per l’Assessore ai lavori pubblici e quello alla Polizia Municipale. Povera città nostra: la capacità di Salvati di produrre disastri non va in vacanza nemmeno ad agosto”, concludono Michele Russo,Michelangelo Ambrunzo, Alfonso Carotenuto e Michele Grimaldi.