Nocera: la Polizia sequestra piante di canapa

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, per il reato di coltivazione di piante di canapa indiana, un uomo, B.G., nocerino del 1967. In particolare, all’interno di un piccolo appezzamento di terra con annessa serra, gli agenti della Sezione Anticrimine del Commissariato hanno accertato che l’uomo coltivava piante di canapa indiana. La Squadra Investigativa del Commissariato di Nocera, a seguito di un controllo, ha rinvenuto quattro piante di canapa indiana, che sono state sottoposte a sequestro dagli agenti. L’uomo è stato deferito in stato di libertà per il reato di coltivazione di stupefacenti.