Pagani. Con Calce anche Forza Italia e Udc

Il direttore tecnico dell'Aspa, ex Pd, oggi esponente di Italia Viva, conquista la fiducia di parte del centrodestra.

Vincenzo Calce
Vincenzo Calce

Forza Italia e Udc puntano su Vincenzo Calce. Ennesimo colpo di scena, a Pagani. Sembrava ormai scontato l’accordo tra FI, Udc, Lega e civiche, che avrebbero dovuto annunciare la candidatura di Lello De Prisco. E invece, Forza Italia e Udc hanno deciso di puntare su Calce, direttore tecnico dell’Aspa ed esponente di Italia Viva.

La nota.

“Ieri sera, 4 agosto 2020,i rappresentanti dei partiti e delle liste civiche impegnati in un progetto moderato-civico-cattolico-democratico, teso al rilancio della città di Pagani si sono incontrati ulteriormente. Nel confermare la discontinuità con le passate gestioni della cosa pubblica, causa di tanti disastri, hanno indicato Vincenzo Calce quale candidato Sindaco della Città di Pagani, chiedendogli il massimo impegno per realizzare il cambiamento ed il programma condiviso”. Questo il testo della nota diffusa da Saverio d’Alessio di FI, Antonio Piccirillo dell’Udc, Santino Ruggiero di Pagani Viva, Nello Califano di Noi Pagani e Cristiano Marrazzo di Azzurri per Pagani.

Fuori dai giochi.

Non sosterranno Calce le civiche di Anna Rosa Sessa, Pagani è e Cambia Pagani. L’ex sindaco facente funzioni potrebbe correre da sola.