S.Egidio. Nunzio Carpentieri si avvia verso la seconda decadenza

Nunzio Carpentieri da questa sera, potrebbe essere dichiarato decaduto. Il primo cittadino infatti può essere dichiarato decaduto, in consiglio comunale

Nunzio Carpentieri
Nunzio Carpentieri

Carpentieri si avvia verso la decadenza.

Nunzio Carpentieri da questa sera, potrebbe essere dichiarato decaduto. Il primo cittadino infatti può essere dichiarato decaduto, in consiglio comunale, con i cinque voti della coalizione di maggioranza, tanti gliene bastano per terminare per la seconda volta, in anticipo, l’esperienza da primo cittadino e programmare, molto probabilmente, la campagna elettorale che lo vedrebbe candidato al consiglio regionale nella lista di Fratelli d’Italia.

A carte coperte.

Carpentieri continua a non confermare la volontà di volere e tentare la sfida per un posto a palazzo Santa Lucia, ma la decadenza di cui si discuterà oggi in consiglio comunale, in programma alle 18,00, pare indirizzarsi in tale direzione. Dovrebbe subentragli fino alle prossime elezioni il vice sindaco Antonio La Mura, che assumerà il ruolo di facente funzione.