Scafati. Russo: “Bonus fitti, occorrono chiarezza e trasparenza”

Michele Russo Cristoforo Salvati
Michele Russo Cristoforo Salvati

“Da diverse settimane a Scafati si parla dei contributi fitti per il 2019 e del contributo straordinario Covid-19. Circa mezzo milione di euro da distribuire agli aventi diritto. Patronati e soggetti interessati a vario titolo, diffondono notizie, annunciano date, sostengono che l’amministrazione si sia impegnata a pagare entro una certa data.
Poi si sparge la voce che non siano arrivati i fondi dalla regione Campania. Infine, oggi, un consigliere comunale di opposizione rende noto, che i fondi sarebbero arrivati dalla Regione ma il vero problema è che mancano ancora diverse pratiche da istruire.Conclusione con il classico “se ne parla a settembre”. Ora un’Amministrazione seria, cosa avrebbe fatto e cosa dovrebbe fare? Non nascondersi dietro inesistenti ritardi della regione, visto che i soldi sono arrivati ma dire la verità, ovvero che l’ufficio non ha completato le istruttorie ed annunciare la data di presumibile pagamento, evitando speculazioni di tutti i tipi. Un’Amministrazione seria che abbia rispetto per i cittadini ed in particolare per coloro che hanno diritto agli aiuti”. Così il consigliere comunale Michele Russo.